Essere seri non implica essere seriosi: Vedrai sbarca su TikTok

Tag: Beatrice Vallaperta, Davide Reinecke, Enrico De Marco, Facebook, LinkedIn, Social Media, TikTok

“Essere seri non implica essere seriosi” vogliamo partire da questo pensiero di Enrico De Marco, Marketing Specialist di Vedrai, per raccontarvi di noi. 

Vedrai nasce nel 2020, dalla mente geniale del venticinquenne Michele Grazioli ed è composta da un team 100% under30

TEAM 100% UNDER30

Lo scopo dell’azienda è quello di far conoscere, utilizzare e apprezzare le nuove tecnologie al mondo delle piccole e medie imprese, dalle quali Michele è sempre stato affascinato.

Vedrai si pone l’obiettivo di aiutare le aziende a prendere decisioni a breve o lungo termine, per questo motivo abbiamo creato la piattaforma “DECIDERE™” che, grazie all’AI, può anticipatamente stabilire come una mossa effettuata da un’azienda possa andare ad influire sul suo stesso futuro.

Tutto questo è possibile poiché l’applicazione analizza migliaia di variabili e stabilisce le possibili relazioni causa-effetto, come ad esempio: l’impatto economico o la soddisfazione del cliente.

VEDRAI SBARCA SUI SOCIAL!

Per avvicinare le imprese alla nostra visione e realtà di mondo, Vedrai sbarca sui social più conosciuti, come Facebook o LinkedIn, ma è possibile trovarla anche sull’app più utilizzata al momento dalle nuove generazioni: TikTok

Una decisione, si potrebbe dire, alquanto insolita quella di aprire un profilo in un social brulicante di ragazzi e giovanissimi, non ancora entrati nel mondo del lavoro ma, per noi di Vedrai, questa scelta è vista come un investimento sul futuro e sui giovani

UN INVESTIMENTO FUTURO SUI GIOVANI

A gestire questo “investimento” trovate Davide Reinecke, giovane laureato in media e comunicazione a Londra, con più di 700 mila seguaci su TikTok

A spiegarci meglio la decisione di utilizzare TikTok da parte dell’azienda è Beatrice Vallaperta, nostra Brand Specialist di Vedrai:

“Il goal dell’azienda rimangono le pmi, ma vogliamo avvicinarci al mondo social dei più giovani perché sanno riconoscere i vantaggi dell’innovazione ed è possibile che in un futuro, convogliano l’attenzione su Vedrai e i suoi servizi, magari parlandone ai direttori di azienda.”

PERCHÈ TIKTOK?

Abbiamo scelto un social vicino ai giovanissimi per mostrargli e parlargli, in modo completo e leggero, delle nuove tecnologie e soprattutto dell’intelligenza artificiale, questo è Vedrai. 

In conclusione, perché non fare un salto su TikTok per vedere più da vicino cosa combinano i nostri ragazzi?